Una notte nella storia

Soggiornare a Palazzo Monti della Corte significa immergersi nella storia, circondarsi di fiori, profumi e colori. Addentrarsi in un territorio ricco di arte, testimonianze del passato, memorie da non perdere e da custodire nel proprio cuore.
Dalle stanze del Palazzo è possibile contemplare un paesaggio unico: l’appartamentino della loggia consente di vedere persino Montisola, mentre le camere nella parte secentesca del Palazzo si affacciano sul borgo di Nigoline e sulle colline della Franciacorta. Questi ambienti, ricchi di storia e di fascino, sono il luogo ideale per una vacanza rilassante.

Un luogo incantato,
dove i sogni diventano realtà

A Palazzo è possibile scegliere tra diversi ambienti in cui pernottare

La prima camera, situata nella torretta, è dotata di loggia affacciata sul giardino, camera matrimoniale, sala da bagno con romantica vasca esterna, toilette e disimpegno. Alla camera è possibile aggiungere una camera singola comunicante.
La seconda camera matrimoniale, detta camera Napoleone, si trova nella parte secentesca del Palazzo ed è collegata a una grande sala da bagno. A questa sistemazione è possibile aggiungere un’altra camera matrimoniale con cui condividere il bagno.

Un’oasi di relax,
immersa nella natura